aspettando che il moment faccia effetto penso al pomeriggio di profumi…

 

a come cavolo funziona il nostro cervello quando sentiamo un profumo.. a quali liasons e ponti neurali si attivano per cui ci vengono in mente cose nascoste negli angoli più remoti.. quelli che pensavamo di aver rimosso o magari solo dimenticato… ma io credo che non dimentichiamo niente.. lo seppelliamo solo sotto altri ricordi.. decine e decine di migliaia di informazioni che inscatoliamo nella nostra mente, le comprimiamo come un archivio .rar e magari gli assegnamo anche una password..

che non ricordiamo, proprio per evitare che si scompatti e ci sommerga di informazioni, li lasciamo lì come piccoli pacchetti che vibrano quando li sfiora un pensiero…

e poi arrivano i profumi e tutti si illumina, tutto si accende e KABOOM il dado è tratto, abbiamo fatto la frittata e ci ritroviamo a nuotare in sensazioni che arrivano dal nostro passato… ma non fanno male, basta tenersi a galla e non bere e va tutto bene e servono solo a fare esperienza, a non commettere i soliti errori… e va tutto bene se ripensi al pomeriggio e sorridi perchè sei stato bene..

in fin dei conti ci vuol poco a stare bene…

Annunci